Skip Navigation Links.



DIRITTI E DOVERI DEL PERSONALE ATA e COLLABORATORI SCOLASTICI


DIRITTI E DOVERI DEL PERSONALE ATA
COLLABORATORI SCOLASTICI
( Estratto dal Regolamento di Istituto 2011/2013)

Doveri
1. Ogni collaboratore scolastico ha il dovere di rispettare il proprio orario di lavoro; in caso di ritardo o improvvise necessità, informa tempestivamente la segreteria amministrativa e può fruire di permessi orari a recupero;
2. Ogni collaboratore scolastico ha il dovere di non allontanarsi dalla propria sede di lavoro , se non per necessità di servizio o urgenza improrogabile , previa autorizzazione, anche verbale, del Dirigente scolastico, della D.S.G.A. o del Responsabile di plesso;
3. In caso di malattia ogni collaboratore ha il dovere di comunicare l’assenza con tempestività e comunque non oltre l’inizio del suo orario di lavoro ;
4. Ogni collaboratore scolastico ha il dovere di provvedere all’apertura e chiusura degli edifici;
5. Ogni collaboratore scolastico ha il dovere di effettuare la pulizia generale e quotidiana degli spazi scolastici, ciascuno nella propria sede di servizio e in collaborazione con il personale delle imprese di pulizia ove presente;
6. Ogni collaboratore scolastico ha il dovere di collaborare con i docenti per il supporto all’attività didattica;
7. Ogni collaboratore scolastico ha il dovere di assicurare l’assistenza di base agli alunni disabili così come prescritta da apposita certificazione dell’ASL;
8. Ogni collaboratore scolastico ha il dovere di collaborare con i docenti alla sorveglianza degli alunni nelle aule e negli spazi comuni in occasione della momentanea assenza degli insegnanti, ed in concorso con essi prestano servizio di assistenza durante il trasferimento degli alunni all’interno dei locali scolastici e/o all’esterno (palestra, laboratori);
9. Ogni collaboratore scolastico ha il dovere , ai sensi dei D.L.vo 196/03 ,della riservatezza relativa ai dati degli alunni e delle famiglie;
10. Ogni collaboratore scolastico nell’esercizio delle sue funzioni ha il dovere di rispettare il divieto di fumo sia nei locali scolastici sia negli spazi esterni in cui si esplichi la sua attività in rapporto con gli alunni e con i docenti;
11. Ogni collaboratore scolastico nell’esercizio delle sue funzioni ha il dovere ha il dovere di rispettare il divieto di usare cellulari, sia per ricevere che per trasmettere messaggi, o personal computers, a meno che vi siano ragioni particolari;
12. Ogni collaboratore scolastico nell’esercizio delle sue funzioni ha il dovere di rendersi riconoscibile all’utenza mediante l’esposizione dell’apposito cartellino di identificazione;
13. Ogni collaboratore scolastico nell’esercizio delle sue funzioni ha il dovere di rapportarsi con l’utenza nell’ottica del servizio pubblico.




DIRITTI E DOVERI DEL PERSONALE ATA
ASSISTENTI AMMINISTRATIVI
( Estratto dal Regolamento di Istituto 2011/2013)

Doveri
1. Ogni assistente amministrativo ha il dovere di rispettare il proprio orario di lavoro; in caso di ritardo o improvvise necessità, informa tempestivamente la segreteria amministrativa e può fruire di permessi orari a recupero;
2. Ogni assistente amministrativo ha il dovere di non allontanarsi dalla propria sede di lavoro , se non per necessità di servizio o urgenza improrogabile , previa autorizzazione, anche verbale, del Dirigente scolastico o della D.S.G.A.;
3. In caso di malattia assistente amministrativo ha il dovere di comunicare l’assenza con tempestività e comunque non oltre l’inizio del suo orario di lavoro;
4. Ogni assistente amministrativo ha il dovere , ai sensi dei D.L.vo 196/03 ,della riservatezza relativa ai dati degli alunni , delle famiglie e quanti altri in rapporto all’area di pertinenza;
5. Ogni assistente amministrativo nell’esercizio delle sue funzioni ha il dovere di rispettare il divieto di fumo nei locali dell’ufficio di segreteria;
6. Ogni assistente amministrativo nell’esercizio delle sue funzioni ha il dovere ha il dovere di rispettare il divieto di usare cellulari, sia per ricevere che per trasmettere messaggi, o personal computers, a meno che vi siano ragioni particolari;
7. Ogni assistente amministrativo nell’esercizio delle sue funzioni ha il dovere di rendersi riconoscibile all’utenza mediante l’esposizione dell’apposito cartellino di identificazione;
8. Ogni assistente amministrativo nell’esercizio delle sue funzioni ha il dovere di rapportarsi con l’utenza nell’ottica del servizio pubblico.






Sito realizzato e progettato da CSC Società Cooperativa Sociale CSC soc. coop. sociale